Traka Assa Abloy

Nel 1990 Traka, azienda inglese con sede nei pressi di Londra, mise a punto uno dei primi sistemi di gestione elettronica delle chiavi al mondo. Oggi Traka è diventata leader mondiale nella produzione di armadietti intelligenti per la gestione delle chiavi ed il controllo degli accessi ad aree soggette a restrizioni e verifica. Nell’aprile del 2012 Traka viene acquisita da Assa Abloy, leader mondiale nella produzione di sistemi di chiusura delle porte.

Vectore migliora la tua flotta aziendale

Vuoi saperne di più?

Soluzione Integrata

Gestione chiavi

L’integrazione fra l’assegnazione intelligente dei mezzi, grazie all’algoritmo di assegnazione di Vectore, e la gestione elettronica delle chiavi, grazie agli armadi Traka, oggi è la soluzione ideale per la gestione del Corporate Car sharing.

Ideali per la gestione di un autoparco condiviso, gli armadietti con apertura tramite badge di Traka – Assa Abloy consentono, grazie all’integrazione con Vectore®, un accesso profilato sulla base dell’organizzazione aziendale.

Gestione chiavi

Installabili anche con l’opzione pin, digitabile sull’apposita pulsantiera, gli armadi intelligenti consentono all’utente di sbloccare lo sportello e di prelevare la chiave corrispondente al led illuminato di verde. Tutte le altre chiavi saranno illuminate di rosso e non risulteranno sbloccabili dall’utente.

Questa stretta sinergia fra armadi Traka e Vectore® offre dunque la massima possibilità di personalizzazione al fleet manager, che può assegnare anche gruppi di chiavi a gruppi di utenti sempre in totale sicurezza. Grazie infatti all’associazione univoca chiave – utente, il gestore del parco auto sarà sempre a conoscenza di chi ha utilizzato una chiave e quando.

Armadio chiavi sicurezza Traka

Non solo! Il tag RFID contenuto nell’Ifob, il portachiavi, offre al Fleet Manager il monitoraggio in tempo reale sull’utilizzo delle chiavi così da ricevere da Vectore® un alert in caso di consegna ritardata. In questo caso, proprio grazie al costante dialogo Vectore® – armadi Traka, il sistema opera in automatico un primo tentativo di riassegnazione di un nuovo veicolo. In caso di mancata disponibilità di mezzi, l’utente verrà indirizzato verso la stampa del modulo di richiesta di utilizzo di auto propria per motivi di servizio.

Il sistema garantisce la massima flessibilità anche nel processo autorizzativo. Qualora ad esempio l’accesso agli armadi intelligenti di Traka fosse soggetto a criteri di celerità ed urgenza, come accade per le pattuglie di polizia, o personale veterinario di una Azienda Sanitaria, l’utente può accedere all’armadio senza prenotazione, semplicemente accostando il badge al lettore o digitando il pin.

L’armadio Traka riconoscerà che l’utente è abilitato al prelievo di alcune chiavi che si illumineranno di verde. L’utente potrà prelevarne una e a quel punto Vectore® aprirà in automatico l’utilizzo del mezzo associandolo all’utente.

Non parliamo solamente del parco auto

Gli armadi Traka rappresentano uno dei sistemi più intelligenti per la gestione delle chiavi non solamente del parco auto. È possibile infatti gestire anche le chiavi di porte relative a siti ad accesso controllato, oppure oggetti di piccole e medie dimensioni, dalla viacard alle pistole passando per i tablet.

Tutto conservato in totale sicurezza sia in termini di custodia che di tracciatura dell’utilizzo grazie alla verifica della cronologia. Questo sistema comporta una maggiore responsabilizzazione dell’utente che, sapendo di essere monitorato, è spinto ad esempio a riconsegnare un veicolo in perfette condizioni segnalandone eventualmente qualche malfunzionamento o danno anche se di lieve entità.

Digital Solutions

PARTNER

Logo invers integrazione Vectore
Integrazione Traka con Vectore
Logo Tomtom integrazione Vectore