Home » Car sharing

Car sharing

Vectore consente la gestione del parco auto in car sharing grazie al suo algoritmo di assegnazione del mezzo. A fronte di una prenotazione inserita dall’utente finale, in base alla destinazione e alle auto disponibili nella fascia oraria richiesta, l’algoritmo di assegnazione sceglie il veicolo più idoneo garantendo un utilizzo razionale dei mezzi.

Per tratte brevi saranno privilegiati, se presenti nel parco auto, mezzi elettrici, mentre per tratte più lunghe verranno selezionati mezzi adeguati.

Tutto nel rispetto dell’ambiente. L’algoritmo infatti tiene conto delle emissioni inquinanti, dello stato di servizio del veicolo e, in caso di mezzi in NLT, del chilometraggio, in modo da conformare l’utilizzo dei mezzi a noleggio ai limiti massimi indicati nel contratto.

Vectore - Car sharing

I vantaggi del car sharing sono subito evidenti:

  • Verifica dell’adeguatezza della dimensione del parco auto rispetto alle reali esigenze aziendali;
  • Sensibile riduzione dei rimborsi chilometrici per utilizzo di auto propria;
  • Certezza da parte del Fleet Manager su chi utilizza il mezzo in caso di multe o danni;
  • Utilizzo più responsabile dei mezzi aziendali da parte dei dipendenti.

Prenotazione

Semplice e veloce! La natura web based di Vectore® consente di trasformare qualunque dispositivo connesso ad internet, sia esso pc o dispositivo mobile, in una postazione di lavoro. In 3 semplici passaggi è possibile inserire data, orario di inizio e di fine previsti, la destinazione, il numero di passeggeri ed il “Tipo Veicolo”. Vectore esegue un rapido check sulla conformità della patente dell’utente e del numero di posti omologati. In caso di mezzo non disponibile, Vectore prevede la stampa del modulo di richiesta di utilizzo di auto propria. Vectore offre diverse tipologie di prenotazione correlate al key management. Al termine di ogni prenotazione viene richiesta l’accettazione della carpolicy semplicemente con un flag.

Profilazione

Per un corretto funzionamento del car sharing, Vectore prevede una diversificazione dei permessi di accesso al sistema a seconda del ruolo dell’utente e, connesso ad esso, la possibilità di diversificare il “Tipo veicolo” consentendo l’utilizzo di mezzi dedicati ad un gruppo ristretto di utenti pur senza prescindere dalla prenotazione. La registrazione degli utenti è semplificata dall’interfacciamento di Vectore agli LDAP aziendali.

Cosa dice il Sole 24 Ore:

“Il car sharing aziendale offre ai clienti corporate l’opportunità di ridurre i costi del parco auto e le emissioni, migliorando la convenienza e i vantaggi per i dipendenti […]

Un recente studio di Frost & Sullivan stima che il numero di veicoli aziendali in car sharing sia stato pari a circa 2000 unità nel 2013 e prevede che entro il 2020 ci saranno tra 75.000 e 100.000 veicoli in funzione in tali parchi auto […]

L’accesso senza chiave (“keyless”) e la fatturazione centralizzata a fine mese sono alcuni degli elementi che continueranno ad avere un ruolo fondamentale nel rendere i programmi di car sharing aziendale scalabili e semplici da adottare da parte delle aziende.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Il futuro della mobilità: Car sharing aziendale 11 Marzo 2014

Software progettato e realizzato per soddisfare le esigenze di aziende pubbliche e private.
Gestione della flotta, analisi dei costi, car sharing e tracciatura dei mezzi.

Orari

  • 8:30 - 18:00
  • Chiuso

Dove siamo

Indirizzo
Via Gandhi, 9 – 47121 Forlì (FC) – Italy

+39 0543 85684
info@vectore.it