Sono ufficialmente aperti i termini per la presentazione di progetti di micro car sharing finanziabili dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. L’iniziativa, promossa da ICS (Iniziativa Car Sharing), è volta all’agevolazione, attraverso l’erogazione di fondi Ministeriali, della creazione di schemi di car sharing su piccola scala.

Dopo aver supportato la nascita di car sharing pubblici nelle principali città italiane come Bologna, Firenze, Milano, Roma e tante altre, ICS, una Convenzione di Comuni e altri Enti Locali la cui missione è quella di promuovere e sostenere la diffusione del car sharing come strumento di mobilità urbana sostenibile, ha deciso di offrire la medesima opportunità a realtà di più piccole dimensioni.

Terminata la selezione di undici piattaforme tecnologiche rispondenti a diversi schemi di car sharing, il 21 maggio ICS ha aperto i termini per la presentazione della domanda da parte dei gestori di car sharing che, al fine dell’ottenimento delle sovvenzioni da un minimo di 2.000,00 € ad un massimo di 50.000,00 €, dovranno scegliere una delle piattaforme qualificate, fra le quali Vectore®.

Diversi gli schemi di car sharing oggetto dell’iniziativa:

  • servizi di car sharing al pubblico in centri medio-piccoli;
  • corporate car sharing in cui gli enti proprietari mettano una parte della flotta a disposizione del pubblico;
  • car sharing tra privati cittadini;
  • servizi condominiali (aggregazioni abitative, direzionali o commerciali o produttive) o associativi.

Così come diversi i soggetti che potranno aderire all’iniziativa: aziende pubbliche o private, Comuni o loro aggregazioni ed altre Pubbliche Amministrazioni, associazioni pubbliche e private, fino a privati cittadini nel caso del car sharing tra privati.

Il sostegno economico erogato da ICS, in caso di approvazione del progetto, consisterà nella copertura di una serie di costi sostenuti dal proponente per la durata di un anno dall’avvio del progetto (costi legati alla progettazione, alle tecnologie di gestione e alla comunicazione).

Il regolamento è disponibile all’indirizzo www.icscarsharing.it e Global Sistemi mette a disposizione dei proponenti il proprio know how e la propria professionalità fin dalle prime fasi di progettazione, forte della completezza e della versatilità della piattaforma Vectore® e dell’integrazione a partner tecnologici leader mondiali del proprio mercato di riferimento.

(© by Global Sistemi Srl. Riproduzione riservata)